Pagine

lunedì 1 agosto 2011

Panna Cotta con Gelèe di Mirtilli

Si dirà così?? Gelèe?
Mah, è frutta con gelatina, quindi presumo di si.. mi avvalgo di licenza dolciaria in questo caso!
Stavolta sono veramente soddisfatta di ciò che ho prodotto, sia in fatto di gusto sia a livello estetico.. i bicchieri con i vari strati mi sono sempre piaciuti ma non avevo mai osato prepararli… invece non è nemmeno poi così difficile, basta un po’ di pazienza e delicatezza. Sto già pensando di replicare, facendo dei “millerighe” la prossima volta… sto anche pensando che forse potrei ridurre ancora un po’ la dose della colla di pesce… mumble…. mumble…. qui mi vengono già tante altre idee…
Vi avverto subito che la dose qui è tanta… e i bicchieri sono effettivamente grandi, me ne sono usciti 5.. per veri golosi!!
Inoltre… credo che questa ricetta sia l’ultima… almeno per un po’… sono cambiati i ritmi e preparare qualsiasi cosa sembra diventata un’impresa impossibile..
Prendetela come una sorta di “pausa estiva” e perdonate la mia latitanza dai vostri blog..
A presto!
Panna cotta con Gelèe di Mirtilli

INGREDIENTI:
Per la panna cotta
500g di panna fresca
300g di latte
80g di zucchero
8g di gelatina in fogli (io ho usato la P.A.)

Per la gelèe
400g di mirtilli
3 cucchiai di zucchero
4g di gelatina

PREPARAZIONE:

Ammollate la gelatina in una ciotola con acqua fredda, nel frattempo mettete in un pentolino la panna, il latte e lo zucchero, ponete sul fuoco e portate a bollore, mescolando.
Appena inizia a bollire, spegnete il gas e unite la gelatina strizzata per bene mescolando con cura.
Tenete da parte, coperto.
Lavate i mirtilli sotto l’acqua corrente, asciugateli e metteteli nel frullatore con lo zucchero, (io vi dico 3 cucchiai ma non viene dolce.. mi piace rimanga il sapore aspro).
Ammollate la restante gelatina in acqua fredda, nel frattempo scaldate la purea di frutta in un pentolino (o a microonde) senza farla bollire, togliete dal fuoco e incorporate la gelatina ben strizzata, mescolando bene per accertarvi che sia ben sciolta e tenete da parte.
Ora, se volete ottenere gli strati come ho fatto io procedete così:
Versate nei bicchieri un po’ di panna e mettete in congelatore fino a che si sarà un poco rassodata, ci vorrà almeno una mezz’ora.
Poi versate la purea di mirtilli e rimettete in congelatore.
Finite con l’ultimo strato di panna, ma tenetene qualche cucchiaio da parte, potrebbe capitarvi (a me è successo) che la gelèe macchi la panna, quindi vi servirà.
Mettete tutto in frigorifero, dopo un’oretta riprendete i bicchieri con la panna “macchiata” e ricopriteli con una cucchiaiata di panna ciascuno, così da coprire le imperfezioni.
Tenete in frigo fino al momento di servire.
Buona scorpacciata!!!!!

35 commenti:

  1. Ricetta deliziosa...E la presentazione nei bicchieri è fantastica...

    RispondiElimina
  2. meravigliosamente golose!!!!

    RispondiElimina
  3. che meraviglia, sono talmente belle che mi dispiacerebbe quasi mangiarle.........

    RispondiElimina
  4. le foto bellissime e la ricetta golosissima....buona settimana ^_^

    RispondiElimina
  5. Hai un blog carinissimo e ti seguo volentieri!
    Se ti va di dare un'occhiata al mio piccolo mondo,sei la benvenuta!Lo troviqui!

    RispondiElimina
  6. Che spettacolo!!! Mi piace un sacco...ne è avanzato uno??? ;-)

    RispondiElimina
  7. Nooooooooo, troppo bella :) Sono così perfetti quei bicchieri che sarebbe quasi un peccato destrutturarla con l'affondo del cucchiaino...ho detto QUASI :D! Sai com'è...la tentazione è forte e la carne debole :))
    Spero che in questo convulso cambio di ritmi riesci comunque a riposarti un po' e a goderti qualche momento di relax in questa estate bizzarra. Un bacionissimo bimba :-*

    RispondiElimina
  8. yaya sei sempre bravissima! è un'incanto questa ricetta!

    RispondiElimina
  9. Un dolce strepitoso! Brava come sempre!

    RispondiElimina
  10. che delizia! un dessert coi fiocchi

    RispondiElimina
  11. Ma quanto sono belli!???!! A vederli sono un amore, così eleganti, ordinati, perfettamente livellati. Foto splendida oltretutto. Mi dispiace per la mancanza di tempo, noi ci consoliamo con questi bicchierini. Un bacione

    RispondiElimina
  12. sei perdonata Yaya...purchè continui a postare delle meraviglie come queste!baciotti!

    RispondiElimina
  13. ciao!!! finalmente sono tornata!! che meraviglia e che goduria questa panna cotta! L'adoro! un bacio!!!

    RispondiElimina
  14. Questi bicchieri sono TANTA ROBA! Io vado matta per queste cosine frescolose.Mi hai messo voglia, mi sa che li farò anch'io!

    RispondiElimina
  15. ottima presentazione e ricetta golosissima!!

    RispondiElimina
  16. Ottima idea golosa, e mi hai pure dato lo spunto per un dolce visto che un'azienda mi ha inviato delle gelatine...credo siano gelatine...:-)) CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  17. sono perfetti. tenterò anceh io visot che con la panna cotta ci litigo.

    RispondiElimina
  18. che belli amichetttttttta!;D
    Stavolta ti sei superata, pure la foto è in tono con tutto!; pure con i colori del blog! E poi los ai...adoro il viola!
    11110000 e lode!:D

    RispondiElimina
  19. Look delicious, love it! gloria

    RispondiElimina
  20. Ciao! Che bello il tuo blog! Io ti seguo e sfrutto la latitanza per leggere tutteo il resto!! se ti va bassa anche da me! ciao

    RispondiElimina
  21. uhhh viene voglia di tuffarcisi dentro!
    buonissime queste coppette!
    buone vacanze!!!
    smack!

    RispondiElimina
  22. oddio sono una meravigliaaaaaaaa

    RispondiElimina
  23. dani anche a me piacciono questi bicchierini a strati e credo che gelèe vada benone come nome eheh ^_^ sei stata bravissima e immagino buoni... no, meglio non immaginarlo! eheheh ^__^

    RispondiElimina
  24. oh mamma! ke buona! panna cotta e gelè di mirtilli! una delizia x il mio palato!

    RispondiElimina
  25. Ottima ricetta e bellissime anche le foto! Complimenti! :) Passa a trovarmi: http://cucinaspensierata.blogspot.com/

    RispondiElimina
  26. Credo che si abbinino bene dei bicchierini monouso da fingerfood trasparenti sicuramente!
    Brava

    RispondiElimina
  27. che bonta'.. complimenti anche per la presentazione!!!
    Vieni a dare un’occhiata al mio blog? ho indetto una raccolta di ricette per Halloween a base di zucca e affini.. mi farebbe piacere se tu partecipassi!
    http://nonna-papera.blogspot.com/2011/09/raccolta-ricette-halloween-2011-si-lo.html#links
    Paola

    RispondiElimina
  28. Ciao bellezza...sei tornata??? Tutto ok??? Un bacino e rubo un cucchiaino della tua panna cotta.......

    RispondiElimina
  29. Davvero per VERI golosoni.....come me insomma :)

    RispondiElimina
  30. Yayaaaaa, adesso che io ho ripreso..manchi tu, so che il lavoro ti prende molto ma quando puoi batti un colpo...A presto e un forte abbraccio!!!

    RispondiElimina
  31. Che spettacolo questa panna cotta..complimenti!!
    Deve essere ottima..da oggi ti seguo..se ti fa piacere passa a trovarmi
    www.saporidisara.blogspot.com

    RispondiElimina
  32. che ricetta deliziosa :D m yaya sei scomaprsa anche te? :D

    RispondiElimina
  33. mmm che ricettina e che blog stupendo!mi unisco ai tuoi lettori.
    passa a trovarmi:
    dolcementeinventando.blogspot.it

    RispondiElimina

Dimmi cosa ne pensi...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails