Pagine

domenica 1 maggio 2011

Panini da Hamburger

E’ la prima volta che preparo questo genere di pane e mi è capitata subito una ricetta OTTIMA!
Dunque, qualche giorno fa l’ho vista da Yle, che a sua volta l’aveva vista da tizia, che l’aveva vista da Caia, che l’aveva copiata da Sempronia… insomma: a quanto pare la ricetta originale è di Marble.. ovunque lei l’abbia presa ha la mia riconoscenza! Questi panini sono FENOMENALI, non esagero. Morbidissimi, soffici, buoni.. che dire, dovete provarli! Questa volta ho usato il lievito di birra (riducendo la dose), ma ho in mente di rifarli anche con il lievito madre.. Dite che ultimamente sto panificando un po’ troppo? Gli ultimi post sono un po’ monotoni vero? Che ci posso fare ultimamente gira così.. ho sempre le mani in pasta!

Panini Hamburger

INGREDIENTI:

300g di Manitoba
300g di farina 00
180ml di latte
130-140ml di acqua tiepida
1 uovo intero leggermente sbattuto
30g di burro
10g di sale
25g di zucchero
10g di lievito di birra fresco
semi di sesamo q.b.

PREPARAZIONE:

Intiepidite il latte e scioglietevi il lievito sbriciolato, aggiungete un pizzico di zucchero (preso dal totale) mescolate bene e lasciate da parte.
Intanto pesate e mescolate le farine, fate la fontana e versateci al centro il composto di latte e lievito. Cominciate a mescolare con una forchetta incorporando un poco di farina, unite poi l’uovo e lo zucchero, impastate unendo poco a poco l’acqua. Ricordatevi che la quantità è indicativa, potrebbe servirne di meno oppure di più, la cosa importante è non versare MAI l’acqua tutta insieme. Quando avrete raccolto quasi tutta la farina è il momento di incorporare il sale che avrete sciolto in un poco di acqua*. Finite di impastare sulla spianatoia e inserite il burro, dovrete lavorare almeno un quarto d’ora e ottenere un composto liscio e non appiccicoso.
Trasferitelo in una ciotola, copritela e mettetela a lievitare fino al raddoppio**.
Rovesciate nuovamente sul piano di lavoro e rilavorate l’impasto per sgonfiarlo, dividetelo in 10 pezzi da circa 100g l’uno formando delle palline, ma portando le grinze sul fondo, ottenendo così dei panini dalla superficie perfettamente liscia. Poneteli sulla placca rivestita di carta forno e premete leggermente per appiattirli un poco. Spennellateli con tuorlo e latte e cospargeteli con i semi di sesamo.
A questo punto potete cuocerli subito oppure, come ho fatto io, mettete la placca dentro al forno con una ciotola di acqua bollente sul fondo per mantenere una certa umidità, accendete la lucina e lasciate riposare mezz’ora. Toglietela, coprite i panini con un canovaccio e riscaldate il forno a 220°, infornate e cuocete per circa 20 minuti tenendo controllato, se si scuriscono troppo abbassate la temperatura. Sfornate e lasciate freddare i panini su una gratella.
Adesso sono pronti da tagliare e farcire!
BUON APPETITO!!

*Per buona regola (tutta mia) prima di iniziare a lavorare, preparo tutti gli ingredienti sul tavolo, così da non dovermi poi fermare e rischiare di dimenticare qualcosa… quel qualcosa di solito è il sale! Quindi preparate l’acqua necessaria, pesate il sale e scioglietelo subito in un goccio di acqua. Se faccio così non me lo dimentico ed è anche il modo migliore per distribuirlo uniformemente nell’impasto.

**in questo caso, visto che ho impastato la sera tardi, invece di lasciar raddoppiare l’impasto  normalmente, ho coperto ben bene la ciotola con la pellicola e ho messo in frigo. La mattina presto l’ho tirata fuori e dopo un paio d’ore ho formato i panini. L’impasto ha retto bene le 9 ore e mezza di riposo.

24 commenti:

  1. che giro che ha fatto....sono proprio ottimi.

    RispondiElimina
  2. Con questi panini sì che lo mangerei volentieri eccome un hamburger! Altro che fast food! Sono perfetti ^__^ Un baciotto bella, buona serata

    RispondiElimina
  3. Non posso non ammirare questi capolavori. Yaya sono uno spettacolo!! La ricetta é davvero ottima, una di quelle da segnare e non perdere più. La prossima volta provero' a rendere la superficie opaca (come quelli del Mc), distribuendo solo i semi di sesamo senza dar prima la spennellata di latte. Un bacione e a presto

    RispondiElimina
  4. Ti son venuti perfetti! Bravissima, baci

    RispondiElimina
  5. Quanto siano morbidi si vede benissimo dalle foto...brava!!! :-)

    RispondiElimina
  6. Daiii ma ti adorooo!!!
    Questa ricetta la sto cercando ovunque,ne ho provato d'ogni ma nessuna mi soddisfaceva. Questi sembrano ottimi,quando la farò ti dirò come son venuti... :)

    RispondiElimina
  7. Yaya sono feeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeenomenali!! Bravissima!^_^
    Li voglio provare , mamma che belli :D

    RispondiElimina
  8. Buongiorno carissima...questi panini li cercavo disperatamente la scorsa settimana e stamattina ecco che me li sono trovati davanti!!! Ma non è mai troppo tardi, segno la ricetta e li provo subito perchè ti sono venuti veramente bene e immagino quanto siano buoni e morbidi!!! Grazie della ricetta, un bacione e buona settimana!!!

    RispondiElimina
  9. @Fabiola, hai visto che giro? L'importante è che ora la ricetta sia nelle mie mani!
    @Fede, non c'è miglior fast food di quello fatto in casa.. anche se.. ogni tanto... mi piace anche quello original!
    @Yle non ti ringrazierò mai abbastanza per avermi fatto conoscere questa ricetta, ora non la perderemo più!!
    @Gianni, grazie carissimo!
    @Caterina, peccato che la fotografia non renda bene l'idea della morbidezza di questi panini!
    @Carolina basta chiedere! ehehehe scherzo, mi raccomando fammi sapere!!
    @Cranby questi li devi provare assolutamente!!!
    @Patrizia non è mai troppo tardi! E poi questo impasto si presta anche alle attese.. fammi sapere se li provi!

    RispondiElimina
  10. Sono meravigliosi questi panini farebbero la gioia di mio figlio che li adora poi fatti in casa sono il top!!baci Imma

    RispondiElimina
  11. mamma che belli, te li copio assolutamente...a me non annoi dic erto!

    RispondiElimina
  12. yaya ti sei data ai lievitati!! Con questi risultati fai benissimo, devono essere squisiti! Bacioni

    RispondiElimina
  13. ma sono fantastici Yaya, bravissima! Ti sono venuti perfetti!
    Sarà bene che mi copi subito la ricetta così se decido di prepararli non impazzisco a trovare una ricetta!
    Che belli, sei diventata bravissima con pane&co
    Un bacione

    RispondiElimina
  14. ...Ma ti sono venuti benissimo.....gonfi e "spumosi" come piacciono a me!!!E puoi vuoi mettere....sono fatti in casa!!!!Brava la nostra Yayetta!!!!Un bacino la stefy

    RispondiElimina
  15. Semplicemente perfetti: brava!!

    RispondiElimina
  16. ottimi ... li provero' a fare pure io ;))

    ciao cris
    www.ilcucinotto.it

    RispondiElimina
  17. Ahora voy a preparar el pan de hamburguesas siempre los compro ,tu receta está fabulosa,cariños y abrazos.

    RispondiElimina
  18. Sono per-fet-ti!Marò che bellezza!La foto è troppo bella Yayina mia.

    RispondiElimina
  19. Il pane fatto in casa mi attira sempre, mia suocera lo fa spesso, io invece non ho mai provato...il problema è che dubito di riuscire a farli soffici questi paninetti! Nel caso mi cimento te lo faccio sapere! :)

    RispondiElimina
  20. tesoro sono arrivato troppo tardi e mi sa che è finito tutto ^_^. questi panini sembrano FAVOLOSI.. m vien fame a vederli.. mmmm poi anche il latte, devono essere goduriosi :) t faccio i miei complimenti .. un bacione tesoro e grazie per essere sempe presente e carina cone me :D

    RispondiElimina
  21. Ma sono meravigliosi... un sabato voglio farli anche io e poi invito amici a fare un "cheeseburger party" da noi!!!
    Chissà se troverò mai il tempo... -.-"

    RispondiElimina
  22. ma lo sai che li ho fatti? strepitosi, presto li posto! ciao tesoro, grazie della ricetta, e buon week end!

    RispondiElimina
  23. Ti sono venuti favolosi, ora ti copierò io, un abbraccio.

    RispondiElimina

Dimmi cosa ne pensi...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails