Pagine

venerdì 10 dicembre 2010

Burro di Arachidi fatto in casa

Lo sapevo.. da quando l’ho visto da Paola mi è venuta una voglia incredibile di questa “ammmericanata” ^_^ che fa ingrassare solo a guardarla… ma a certe porcherie non si può proprio resistere! E se poi ce le prepariamo in casa abbiamo la sana illusione che facciano meno male, non è vero? In effetti non è sbagliato come ragionamento, niente conservanti o ingredienti di dubbia provenienza… quindi bando alle ciance e prepariamo il frullatore!

Burro di noccioline 019

INGREDIENTI:

150g di arachidi tostate
olio di semi q.b.
sale, zucchero q.b.

PREPARAZIONE:

Sgusciate le arachidi e mettetele nel frullatore, avviatelo fino a ridurle in polvere. Aggiungete quindi l’olio a filo per rendere cremoso il tutto. Assaggiate e regolate di sale o zucchero secondo i vostri gusti. Ecco fatto, il nostro burro di arachidi è già pronto! Basta metterlo in un barattolo di vetro e conservarlo in frigo.
Se avete il bimby sicuramente otterrete un burro molto più liscio, con il mio frullatore sono rimaste delle briciole che lo rendono piacevolmente “crunchy”, ma Paola mi ha rassicurata dicendomi che quello Original Made in Usa era proprio così, evvivaaa!!!
Potete usare anche le arachidi già sgusciate e salate se preferite.
BUONA SCORPACCIATA!

17 commenti:

  1. E allora non ci vuole niente a farlo:OLo voglio provare anche io!, questa americanata!:D

    RispondiElimina
  2. SE SERVE A RENDERE PIU' "LEGGERO" E MENO "CALORICO"IL TUO BURRO D'ARACHIDI FATTO IN CASA..DICIAMOLO PURE "EVVIVA LE PORCHERIE"...MA LO SAI CHE NON L'HO MAI MANGIATO IN VITA MIA???...EPPURE QUANE VOLTE L'HO SENTITO NEI FILM AMERICANI....BRAVA BRAVA.MI MANCAVA UESTO TIPO DI RICETTA..TANTO E' GENUINA..FATTA IN CASA??!!!...NON FA INGRASSARE VERO???..HIHIHIII
    A PRESTO!

    RispondiElimina
  3. @Cranberry è vero, non ci vuole niente!! Provalo!!
    @Lafamevienmangiando si facciamo finta che sia light, anzi appena fatto bisognerebbe farlo fuori subito, così eliminiamo direttamente i sensi di colpa!! ^_^

    RispondiElimina
  4. buonissimo il burro d'arachidi, peccato per le calorie però :(((
    vorrei provarlo lo stesso, grazie per la ricetta.
    baci e buon w.e.

    RispondiElimina
  5. devo dire che sei stata bravissima ma non farmelo mangiare :/ :D smack

    RispondiElimina
  6. Ma sai che ho un esubero di arachidi che non so come consumare!!???? Ora lo so benissimo cosa ne farò ;)

    RispondiElimina
  7. Lo sai che non l'ho mai assaggiato? Mi hai incuriosito, però hai ragione farlo a casa è sicuramente meglio!!!
    P.S. Mi piace la vesta natalizia del tuo blog!!!

    RispondiElimina
  8. Mmmmmh buono Yaya! Anche quando ho fatto la nutella era molto crunchy, ma sai che bontà! E sentire le arachini scricchiolanti credo sia il massimo! ;)

    RispondiElimina
  9. Forte l'idea del burro di arachidi fatto in casa complimenti ...
    Bello il vestitino natalizio... ciao Yaya un abbraccio dai viaggiatori golosi...

    RispondiElimina
  10. Mia cara, ma che ricetta stupenda! Ma lo sai che ogni volta che vedo il burro di arachidi al supermercato la tentazione di comperarlo è fortissima? Però resisto per i motivi che hai detto tu, temo sempre che ci siano troppo schifezze dentro. Ma la tua ricetta è limpida e trasparente, non c'è niente che non vada a parte le calorie naturalmente ;) E allora me lo faccio. Non sai quanto sono curiosa di sapere che sapore ha. Secondo me mi piacerà tantissimo...
    Grazie cara,e scusami se ho saltato qualche post, ultimamente sono un pò incasinata ma spero passerà presto.
    Un bacione e un abbraccio forte forte
    Smack

    RispondiElimina
  11. wow non credevo fosse così semplice, credevo che il burro di arachidi si ottenesse da qualche complicato processo industriale ed invece....

    RispondiElimina
  12. deve essere buonissimo, lo proverò!!

    RispondiElimina
  13. E' vero ci sono alcune cose a cui non si può resistere....le vedi e le devi fare.....tipo questo burro.......baciuzzi e notte....stefy

    RispondiElimina
  14. questa ricetta è preziosissima e me la segno. e mi aggiungo anche ai tuoi lettori.
    ciao e a presto!

    RispondiElimina
  15. Ciaoooo!!! Scusami se sono riuscita a passare solo ora! Grazie per la fiducia e per aver provato a fare questa ricettuzza.... come dicevi, ho scoperto che esiste la versione "vellutata" e quella cruncy...la seconda e' quella che preferisco!
    Ti e' venuto a meraviglia!!!!

    Un abbraccio e a presto
    Paola

    RispondiElimina
  16. allora è vero che si può fare in casa!!!! Interessante... molto interessante!! Grazie.

    RispondiElimina

Dimmi cosa ne pensi...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails