Pagine

lunedì 5 luglio 2010

Schiacciata alle olive

Buon giorno e buon inizio di settimana a tutti!!
Oggi vi presento una ricetta.. improvvisata, avevo voglia di preparare una focaccia con le olive, però ero in vena di sperimentare e quindi ho ottenuto questa sorta di schiacciata..
Posso dire che è stata gradita e letteralmente DIVORATA da due bambini, nonostante non fosse proprio morbidissima!

Schiacciata con olive 005

INGREDIENTI:

250g farina 0
100g semola
150-180ml di acqua secondo assorbimento
25g lievito di birra
2 cucchiai di olio evo
1 cucchiaino di sale
2 cucchiai di zucchero
100g circa di olive

Riempire mezzo bicchiere di acqua tiepida (sottraendola dai 150ml indicati), sbriciolarci dentro il cubetto di lievito, aggiungere 2 cucchiaini (da caffè) rasi di zucchero e mescolare bene, finchè sarà tutto sciolto, poi lasciare riposare finchè si forma la schiumetta.
Fare la fontana con le farine mischiate e cominciare a versare poco alla volta la mistura di acqua e lievito, impastando con l’aiuto di una forchetta, una volta esaurito si comincerà ad incorporare l’acqua rimanente (sempre poca alla volta) in cui avremo sciolto il sale.
Incorporiamo anche l’olio e traferiamoci sulla spianatoia, dove impasteremo almeno 10 minuti, e per lisciare ben bene dovremo sbattere con una certa forza l’impasto sul piano di lavoro.
Infine formiamo una palla, incidiamo la croce e mettiamo in una ciotola a lievitare in un luogo caldo. (ciotola coperta da un canovaccio)
Dopo circa 1 ora l’impasto era già raddoppiato (in casa avevo 28°) quindi l’ho preso e ho incorporato le olive tagliate a fettine sottili, ho rifatto la palla e ho rimesso a lievitare altre 2 ore.
Infine ho unto la teglia, ho allargato l’impasto con le mani, ho cosparso la superficie con olio e acqua in parti uguali con un pizzico di sale e ho cotto 25 minuti a 200°.
Eccola pronta, ora basta tagliarla a quadretti e un volta fredda servire!

9 commenti:

  1. Da noi la schiacciata è un'altra cosa completamente :-) strano come con lo stesso n ome si possano definire portate diverse ... qui si intende come un involucro di pasta ripieno di patate ,salsiccia , formaggio primo sale e tanta verdura , generalmente bietole ... veramente buona !! si usa per le festività in modo particolare per san martino , ma io la faccio sempre quando mi va . Baciuzzi

    RispondiElimina
  2. Ciao Diana!!
    Davvero?? Pensa tu... io invece non conoscevo la "tua" versione di schiacciata!!
    Visto che mondo meraviglioso quello dei blog??
    Si imparano sempre cose nuove!!
    Bacioni a te!

    RispondiElimina
  3. Ha un'aspetto invitantissimo!!!!
    ^^ bravissima!! la crosta sembra bella croccantina come piace a me! ^^

    RispondiElimina
  4. Buona questa schiacciata ! (anche da me si chiama così)
    Con le olive poi è una bontà!

    Ciao, buona serata!

    RispondiElimina
  5. ci credo che l'hanno super divorata ha un aspetto cosi gustoso...deve essere divina,la proverò!!bacioni imma

    RispondiElimina
  6. io un pezzetto me lo prendo volentieri, è davvero deliziosa e poi magari farcita con un bel pezzo di mortazza :-P... meglio non pensarci va!!
    bravissima.
    buona serata.

    RispondiElimina
  7. adoro i pani e le focacce alle olive! Ho segnato le tue dosi e la rifarò sicuramente provando con la macchina del pane :)
    hai un blog carinissimo e ti seguirò sicuramente! :)
    Roby

    RispondiElimina
  8. Betty, la mortazza è la morte sua!! ^-^

    Roberta grazie per esserti "seduta alla mia tavola" e piacere di conoscerti!!

    RispondiElimina

Dimmi cosa ne pensi...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails