Pagine

mercoledì 21 luglio 2010

Quenelle di caprini all’erba cipollina

Avete visto che chic?? Quenelle….  non sarà mica qualche ricetta complicata??

Ma figuratevi, io sono la regina della semplicità!!!

Per una volta concedetemi di appropriarmi di un termine francese, che fa tanto “sofisticato” per presentarvi una ricetta così facile, così semplice da risultare ridicola…

Mia nonna mi preparava una versione molto più casereccia, utilizzando i nostri tomini morbidi piemontesi, in seguito ho scoperto la versione con i caprini, ancora più leggera.

Ho usato i caprini di latte vaccino… ma non dovrebbero chiamarsi allora mucchini??? ^-^

Quenelle di caprino 013

INGREDIENTI:

2 caprini

qualche filo di erba cipollina

latte, sale, pepe olio, aceto q.b.

PREPARAZIONE:

In una ciotola schiacciare i caprini con l’aiuto di una forchetta, stemperandoli con qualche goccia di latte.

Condire con olio, aceto, sale e pepe e regolare la consistenza con il latte, sforbiciare l’erba cipollina e amalgamare bene.

Prendere con un cucchiaio un pò di composto, e aiutandosi con un altro formare le quenelle, il video qui sotto è molto più chiaro delle mie parole!

Ecco fatto, sono buonissime accompagnate con dei crostini!

Buon appetito!!

7 commenti:

  1. ma che belle queste ricette light!!!
    E' la dimostrazione del fatto che per approntare una buona cenetta bastano davvero delle buone idee.
    Le cose semplici sono le più buone.
    Da provare!!!

    RispondiElimina
  2. Ciao Crys, hai proprio ragione... poi il caprino preparato così è favoloso spalmato sui crostini di pane... poi.. beh, noi lo mangiamo di solito dopo la pizza, spalmato sulle crostine che lasciamo apposta... ecco, questo NON è molto chic!!! ;-)

    RispondiElimina
  3. Le ricette semplici in modo ridicolo sono quelle che preferisco ;)
    Li proverò con i caprini di capra, che mi piacciono ancora di più!
    Grazie a te mi sono lanciata nei croissant salati al micro, dopo la prova con la torta salata di zucchine *_* li ho pure pubblicati!

    RispondiElimina
  4. Mau ho visto, bravissima!
    ;-) anche a me piacciono le cose facili... si era capito???

    RispondiElimina
  5. ahahhah anche a me ,appena sposata , le quenelle sembravano qualcosa di talmente raffinato e difficile !! Poi ho capito che erano semplicissime da fare , quelle di ricotta le adoro !!
    Ti auguro una buona giornata

    RispondiElimina
  6. Una ricetta semplice, fresca e facile! Bravissima.
    Se non è troppo vorresi chiederti ancora consulenza sul blog. tu sai come fare a far scomparire del tutto i nomi di chi cancelli i commenti? Io fatto elimina ma mi è rimasto il nome e il link. Siccome è uno che con la scusa del commento si è fatto pubblicità a una sua attività imprenditoriale e mi ha fatto imbestilare tanto che ho messo la moderazione ai commenti, vorrei proprio cancellare il nome oltre che al commento. Una bella faccia tosta! e si è pure infuriato della mia risposta dando a me della maleducata e altro. Grazie per l'aiuto!!!

    RispondiElimina
  7. Scusa per gli errori di ortografia, ho riletto ed è un disastro, maledetta fretta:)

    RispondiElimina

Dimmi cosa ne pensi...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails