Pagine

lunedì 19 luglio 2010

Pollo alla Guinness con cipolle al cartoccio

D’estate adoriamo fare il barbecue, ogni occasione è buona per fare una grigliata, in compagnia è sempre una gran festa, anche se si finisce sempre col mangiare troppo, a volte la facciamo solo  per noi 2, come l’altra sera, e ci siamo inventati questa ricetta.. apposta per partecipare al contest di Al cibo commestibile..

Se volete partecipare anche voi vi ricordo che scade il 24 luglio, quindi correte a comprare la carbonella!
La mia ricetta:
Pollo alla Guinness 015
INGREDIENTI:
1 pollo
2-3 cipolle (dorate o rosse)
basilico, erba cipollina, rosmarino, salvia
sale, pepe
2 spicchi d’aglio
olio q.b.
1 lattina di Guinness
PREPARAZIONE:
Preparare un trito con le erbe aromatiche, noi abbiamo usato 4 foglie di basilico, 3-4 fili di erba cipollina, 1 rametto di rosmarino, 4-5 foglie di salvia, 1/2 cipolla. Aprire il pollo tagliandolo lungo il petto, appiattirlo schiacciandolo con la mano sulla schiena e porlo in una capiente ciotola. Massaggiare la carne con gli odori, unendo un cucchiaio di olio e un pizzico di pepe.
Ricoprire il tutto con la birra, mezzo bicchiere di olio, 4-5 foglie di salvia spezzate a mano, 3-4 rametti di rosmarino, 2 spicchi d’aglio spellati e schiacciati, e lasciar insaporire almeno 3 ore.
Porre sul bbq dapprima con la griglia piuttosto in alto e calando, un pò per volta. Di tanto in tanto spennellare la superficie del pollo con il suo intingolo, per non far asciugare troppo la carne (noi ci abbiamo versato sopra anche dell’altra birra). Ci vorrà almeno un’ ora per un pollo medio-piccolo.
Nel frattempo preparare le cipolle, spellandole e incidendole a croce senza arrivare fino in fondo con il coltello, avvolgerle in fogli di alluminio e posizionarle nella brace. Ci metteranno 25-30 minuti se le volete ben cotte e che si sciolgano in bocca. Togliere l’alluminio e aprirle a “fiore” per accompagnare il pollo.
Buon appetito!!

8 commenti:

  1. wooow... ma voi il barbeque lo fate sul balcone? Sai che mi piacerebbe molto comprarne uno, ma non avendo il giardino mi sono sempre trattenuta...

    RispondiElimina
  2. Ciao Crys, no no quale balcone... lo facciamo in giardino... più che altro perchè fa parecchio fumo e non vorrei ritrovarmi il soffitto nero...
    Magari potresti pensare ad un bbq elettrico, almeno non hai il fumo nero della brace... volevo prenderne uno anche io piccolino, da usare solo x noi, quando hai piccoli quantitativi da cuocere, perchè si spreca un sacco di carbonella...
    Hai letto i miei commenti sul tuo blog??

    RispondiElimina
  3. Mamma mia che bontà !! sabato sono andata con la mia famiglia in un'area attrezzata , abbiamo fatto il barbecue , sono riuscita a mangiare il giusto ,ho fatto cipolle e fuunghi grigliati con aceto balsamico , melanzana grigliata fatta intera però poi quando era bella cotta ho tolto la polpa dalla buccia ho condito con olio ,aceto e menta e l'ho messa sulle bruschette su cui avevo passato dell'aglio ..provala è semplicemente fantastica !!
    ieri ero proprio di cattivissimo umore...è sempre una delusione quando ci si accorge di essere una "riserva"..comunque adesso preparo la caponata ti ringrazio per essermi sempre vicina ...baciuzzi .

    RispondiElimina
  4. Buonissimo il pollo alla birra!
    Complimenti!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Chissà che bontà! Il pollo con il sapore inconfondibile della guinnes...che bella ricetta! Bravissima, buona settimana.

    RispondiElimina
  6. SAi che è molto sfiziosa questa ricetta, devo cercare di provarla, anche se in questo periodo sono poco in vena

    RispondiElimina
  7. Noi abbiamo apprezzato molto, ho cucinato più volte il pollo con la birra in padella, e ho voluto sperimentare sulla griglia con un birra un pò più particolare...

    RispondiElimina
  8. ton poulet doit sentir très bon!!
    et il doit être excellent, tes photos me font saliver
    bonne soirée

    RispondiElimina

Dimmi cosa ne pensi...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails