Pagine

venerdì 11 giugno 2010

Pizza di casa mia

Questa è la Nostra pizza: gli ingredienti sono sempre gli stessi bene o male, a volte se bisogna "svuotare il frigo" si cambiano, ma in linea di massima.. questa è l'originale!
Ottima da mangiare in compagnia,  e con questi colori.... tifare ITALIA!!!!!




INGREDIENTI (per 2 pizze tonde diam.30cm): 
Per l'impasto
500g farina
250ml di acqua tiepida
25g lievito di birra
10g sale fino (circa 1 cucchiaio)
3-4 cucchiai di olio evo
2 cucchiaini di zucchero
Per la farcitura
(quantità variabili)
Pelati o passata grossa di pomodoro
mozzarella PER PIZZA
cipolline sott'aceto
funghetti sott'olio
olive nere snocciolate
1 spicchio d'aglio
olio evo
sale
PROCEDIMENTO:
In una ciotolina sbriciolare il lievito, aggiungere un pò d'acqua e i 2 cucchiaini rasi di zucchero, mescolare bene e lasciar riposare finchè si forma la schiumetta.
Fare la fontana con la farina, al centro versare il composto acqua-lievito e cominciare con una forchetta ad inglobare la farina, aggiungere acqua q.b. per cominciare ad impastare, unire l'olio.
Sciogliere in mezzo bicchiere d'acqua il sale ed unirlo all'impasto, l'acqua che ci avanza dovrà essere incorporata poco alla volta, a necessità (può essere che ne serva un pò di più o un pò di meno di quella indicata, dipende dall'assorbimento della farina).
Impastare energicamente almeno 10-15 minuti, sbattendo più volte l'impasto sulla spianatoia finchè non appicicherà più alle dita, diventerà sempre più liscio e morbido.
A questo punto formare una palla, inciderla a croce con un coltello e porre in una ciotola appena unta d'olio, coprire con un canovaccio e mettere a lievitare nel forno spento almeno 2 ore. (si può eventualmente già dividere in 2 porzioni)
E' ora il momento di rovesciare la pizza nella teglia già unta d'olio (se avete unto la ciotola basterà ribaltarla) e stenderla direttamente con le mani, l'impasto risulta bello morbido e non avrete nessuna difficoltà.
A questo punto io bucherello il fondo e lascio riposare ancora 15-20 minuti, il tempo di preparare la farcia:


Verso in una ciotolina il pomodoro, aggiungo uno spicchio d'aglio pelato e schiacciato (che tolgo prima di metterlo sulla pizza), una presa di sale, un pò di origano.
Riduco a cubetti la mozzarella, taglio a metà i funghetti, le cipolline e le olive a rondelle.
Non rimane che farcire la pizza, io la mozzarella la metto subito sopra, ho notato che il tipo "per pizza" non si brucia, e comunque passa talmente poco tempo nel forno..
In ultimo spezzetto qualche foglia di basilico fresco sulla pizza, un giro d'olio e inforno a 220° per 6-7 minuti.


Eccola cotta


Voglio precisare che in questo modo la pizza non rimane sottile, ma un pò altina, come piace a noi, per via della lievitazione dopo la stesura in teglia, se a voi piace più sottile farcire subito e infornare!


Con questa ricetta partecipo al contest di  "La Cucina di qb"
IL PRIMO CONTEST ENOGASTRONOMICO PER GLI SPORTIVI DELLA POLTRONA!


                                                        IL PANINO CON LA COPPA






Buon appetito!

13 commenti:

  1. io la faccio domenica la pizza , la voglio ai quattro formaggi ...non sai quanto la desidero e da quanto tempo cerco uno spiraglio di tempo per farla !!!
    Ti auguro una bella giornata :-)

    RispondiElimina
  2. ciao carissima, buona giornata anche a te!!
    io adesso preparo anche la focaccia, stasera avrò ospiti... =)

    RispondiElimina
  3. :Q_____ sbav, giuro che ci provo, di solito la fa mio padre. Alternando una domenica fa la pizza e quella dopo le fettuccine in casa!

    P.S. dai un occhiatina sul mio blog che ho fatto un post un pò particolare, è l'ultimo inserito e se ti va commenta! ;)

    RispondiElimina
  4. Ma provaci, non è per niente difficile sai???
    Anche io fino a poco tempo fa ero titubante, pensavo sempre fosse tutto troppo difficile per me.... e ora... hai visto??!!

    Vado subito a vedere il tuo post!

    RispondiElimina
  5. ok ^^, mi aspetto un commentino ;) è una cosa piuttosto seria portata un po all'infantile, ci tengo, a rileggerci!

    RispondiElimina
  6. Ah ovviamente....ci proverò! dato che starò solo in casa per qualche giorno, a cena mi puoi tornare utile =) !

    RispondiElimina
  7. Ottimo!!!
    Fammi poi sapere com'è andata!!!
    Ho aggiunto il tuo blog nel mio blogrooll =)

    RispondiElimina
  8. grazie mille ^^ Io il tuo ce l'ho già da un pezzo hehe

    RispondiElimina
  9. Davvero?
    Avevo intenzione di metterlo già l'altro giorno, ma poi fra una cosa e l'altra... me ne sono dimenticata!!!

    RispondiElimina
  10. Fa niente cara, non ti preoccupare, grazie :D

    RispondiElimina
  11. Molto lieta di conoscerti Yaya e grazie di cuore di aver partecipato al contest con questa ricetta davvero invitante. Se poi pensi che io adoro la pizza credo che il tuo arrivare in zona "cesarini" non sia del tutto casuale! Grazie ancora ed a presto.

    RispondiElimina
  12. Molto bella la tua pizza!!
    Non ho mai provato a farla con i funghi visto che ho allergia, la prossima volta che faccio la pizza ne preparo una cosi per mio marito , lui adora i funghi Ciao

    RispondiElimina
  13. Ciao, sono Martina di Giallo Zafferano. Ti scrivo perchè sul nostro forum, in occasione dei mondiali di Calcio che vedono impegnata anche la nostra amata nazionale, è stato organizzato un gioco/contest.
    Si chiama Mondial Finger food ed è diviso in tre gironi: Le polpettiadi (in scadenza il 21 giugno) il secondo girone: I caci di rigore (dal 22 giugno al 1 Luglio) e la coppa dei campioni (dal 2 all'11 luglio).
    Alla fine dei tre gironi, il giudice unico Sonia Peronaci di Giallo Zafferano, sceglierà una ricetta per girone e la realizzerà, pubblicandola sulla home page del sito, ovviamente con il link diretto al blog dell'autrice della ricetta.....quale occasione migliore per vedere il tuo blog sulla home di Giallo Zafferano?
    Per partecipare vieni a postare la tua ricetta sul forum, lasciando anche il link al tuo blog nel post!
    http://forum.giallozafferano.it/mondial-finger-food/
    Per ogni dubbio puoi anche contattarmi
    martina.spinaci@giallozafferano.it

    RispondiElimina

Dimmi cosa ne pensi...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails