Pagine

domenica 23 maggio 2010

Torta di mele alla Portoghese

Vi presento la Torta di Mele per eccellenza!
E' una vera delizia, morbidissima, è ricca ma leggera e non stopposa... se accettate un mio consiglio... provatela!!!
L'ho realizzata su richiesta del mio fidanzato, quando era bambino la mangiava spesso preparata da mia suocera.. all'improvviso gli è tornata in mente e io da brava ho esaudito il suo desiderio..


INGREDIENTI:
200gr farina 00
200gr di zucchero
200gr di burro
4-5 mele (renette o golden)
5 uova
1 bustina di lievito per dolci
1 limone
1 cucchiaino di cannella in polvere
zucchero a velo q.b.

PROCEDIMENTO:
La prima cosa da fare è tirare fuori dal frigo il burro e le uova, poi preparare le mele, sbucciandole e tagliandole a fettine sottili, spruzzandole con il succo di limone per non farle annerire.
Quindi imburriamo e infariniamo una tortiera (la mia diametro 26)
In una ciotola lavoriamo bene il burro ammorbidito con lo zucchero e i tuorli, fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo, ma sodo.
Setacciamo la farina, il lievito e la cannella e incorporiamoli poco alla volta al composto.
Montare gli albumi a neve fermissima e delicatamente incorporiamo anche questi, sempre poco alla volta e delicatamente, per non farli smontare.
Ora trasferire il tutto nella tortiera, sbattendola un pochino per far assestare l'impasto e cominciamo a disporre le mele, che dovranno essere "in piedi" in posizione verticale, rimarranno fuori dall'impasto per circa metà ma una volta in forno verranno ricoperte completamente con la lievitazione (oppure possono essere posizionate con il dorso all'insù e ben affondate).
Bisogna sistemarle accostandole una di fianco all'altra e formando dei cerchi concentrici, in modo da riempire tutta la torta.
Inforniamo a forno già caldo a 180° per circa 60 minuti, la prova stecchino qui è un pò difficile perchè essendo piena piena di mela risulta sempre un pò umido, ma in questo tempo cuoce perfettamente.
Lasciar intiepidire appena, poi sformare e lasciar raffreddare su una gratella, e una volta sul piatto da portata spolverare con zucchero a velo.

Allora?? Non è meravigliosa????

P.S.: la foto della fetta non ho fatto in tempo a scattarla, l'ho portata a casa di amici per una cena... e non ho portato a casa nemmeno le briciole! Direi che è stata proprio gradita!!



8 commenti:

  1. Ma lo hai aperto anche tu un blog!
    Mi sono persa la notizia?
    Auguri!
    Rosa

    RispondiElimina
  2. Ciao Rosa!!
    Eh si è un esperimento =) non ti sei persa la notizia perchè non l'ho mai annunciato, aspettavo di arricchirlo un pochino prima!
    Mi è piaciuto talmente il blog collettivo che non ho potuto resistere alla tentazione di averne uno per i miei pasticci!
    Mi fa molto piacere che ti sia iscritta!!
    Un abbraccio..

    RispondiElimina
  3. ECCOMI!! Tua sostenitrice anche io.....
    Posta qualche ricetta anche di là... cmq complimenti, il blog sarà anche all'inizio e "povero".. ma è già molto bello!!!

    Baciiiiii
    Manu

    RispondiElimina
  4. Grazieeeeeee!!!
    Si si ne metterò qualcun'altra al più presto anche nel nostro blog!
    aahhahah così mi faccio pure pubblicità!!!

    RispondiElimina
  5. Hai proprio ragione e' una meraviglia questa torta!!!!!! brava!!!!!!
    bellissimo il blog!!!!

    RispondiElimina
  6. yaya, ma è strepitosa!!! Grazie, la inserisco nella raccolta!
    stefania

    RispondiElimina
  7. Grazie, mi fa piacere!! Ho aggiunto il bannerino ^__^

    RispondiElimina

Dimmi cosa ne pensi...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails