Pagine

lunedì 10 maggio 2010

Polpettine in rosso


Ecco qui un piatto che mi ricorda la mia infanzia..
Quando mia madre preparava le polpette significavano grandi sorrisi sulle labbra, sia sulle mie, sia su quelle di mio fratello..
Chissà perchè, ma rappresentavano sempre una festa, e devo dire che ancora oggi mi trasmettono allegria, con la loro semplicità.. un secondo goloso, che piace sempre a tutti!!

INGREDIENTI:
500gr macinata di suino
80-100gr pane raffermo
3 uova
50gr parmigiano grattugiato
50gr emmenthal grattugiato
1-2 cucchiai prezzemolo tritato
1 spicchio d'aglio
1 pizzico noce moscata grattugiata
1 pizzico di pepe
sale q.b.
2 cucchiai olio evo
700 ml passata di pomodoro

Procedimento:
Per prima cosa tagliare a pezzi il pane e tritarlo nel mixer piuttosto fine, poi metterlo in una grande ciotola, unire la carne, le uova, i formaggi, il prezzemolo, la noce moscata, il pepe e una generosa presa di sale.
Lavorare con le mani, fino a rendere l'impasto uniforme, poi mettere a riposare almeno mezz'ora, così il pane assorbe l'umidità della carne e delle uova e il tutto si insaporisce.
Dopodichè, con le mani inumidite, formare delle polpettine ( a me piacciono piccole, poco più grandi di una noce).
A questo punto mettiamo in una padella i 2 cucchiai d'olio, e mettere a soffriggere l'aglio pelato e schiacciato (io di solito lo infilzo in uno stecchino per toglierlo + facilmente ed evitare che si rompa) unire la passata di pomodoro, poca acqua e lasciare cuocere qualche minuto, finchè inizia a sobbollire, quindi versiamo le polpette (a scelta l'aglio si può eliminare a questo punto o lasciarlo fino alla fine) coprire con il coperchio e a fuoco dolcissimo lasciar cuocere mezz'ora.
Ecco fatto!!
Le polpette sono ancora più buone se preparate in anticipo.. per esempio al mattino per la sera, o la sera per il giorno dopo..

3 commenti:

  1. Che buone che sono, le mangerei tutti i giorni! Comunque se le foto sono fatte tutte da te...beh, mi ispirano davvero molta fiducia e appetito ^^

    RispondiElimina

Dimmi cosa ne pensi...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails