Pagine

venerdì 14 maggio 2010

Bretzel

Qualche anno fa, sono stata alla famosa Oktoberfest di Monaco..
Ho assaggiato questo pane salatissimo e mi ha subito conquistata!
C'è da dire che il mio è leggermente diverso da quello Made in Germany, perchè la ricetta originale prevede un tuffo dei bretzel nella soda caustica, i miei sono semplicemente "al bicarbonato"!



INGREDIENTI:
500gr Farina 0
25 gr lievito di birra fresco (oppure 1 bustina di lievito secco)
250ml acqua
50gr burro
15gr sale
2 cucchiaini di zucchero
sale grosso q.b.
3 cucchiai di bicarbonato

Prendere una ciotola piuttosto capiente, versare la farina e formare la fontana.
Al centro mettiamo il lievito sbriciolato (o versiamo la bustina), lo zucchero e circa 50 ml di acqua tiepida.
Con una forchetta cominciamo a mescolare delicatamente incorporando solo poca farina, fino ad ottenere un composto morbido.. e mettiamo a riposare mezz'ora.
A questo punto lo troveremo lievitato, aggiungiamo il burro lasciato a temperatura ambiente, il sale e impastando con le mani aggiungiamo l'acqua, sempre tiepida. Potrebbe non essere necessaria tutta o richiederne un pò di più, l'importante è aggiungerne poca per volta per sapersi regolare meglio.
Lavoriamo finchè il nostro impasto non sarà morbido e smetterà di attaccarsi alle mani, formiamo una palla e mettiamo a lievitare al calduccio per 1 ora e mezza.
Ora è il momento di formare i Bretzel!
Riprendiamo l'impasto, mettiamolo sulla spianatoia leggermente infarinata, e formiamo un filone, che divideremo in 8-9 parti uguali, così:

Ogni pezzettino diventerà a sua volta un filoncino di circa 30-40 cm, lasciando il centro più cicciotto, la forma tipica del Bretzel si ottiene dapprima formando una "U" rovesciata e incrociando 2 volte le estremità, che vanno infine appoggiate sulla parte superiore.
A questo punto i Bretzel vanno appoggiati su di una tovaglia, ricoperti con un canovaccio e devono riposare ancora 20-30 minuti.
Nel frattempo portiamo a bollore una pentola d'acqua, versiamo 3 cucchiai di bicarbonato e tuffiamo i Bretzel uno alla volta, con l'aiuto di una schiumarola piuttosto larga per non sformarli. Devono rimanere a bagno 40-50 secondi, poi scolati bene si appoggiano direttamente sulla teglia rivestita di carta da forno e si cospargono di sale grosso.

Inforniamo a 220° per circa 20 minuti, o comunque fino a quando prenderanno il loro colore caratteristico!
Ecco i miei!!!!

A parte i primi due che ho fatto (non proprio bellissimi) gli altri sono stati una vera soddisfazione!
Si servono per aperitivo, come "pane" durante una cena, ma comunque SEMPRE con una bella birra fresca!

2 commenti:

  1. sono stata a bressanone
    e li ho comprati
    sono buoni, sembrano dei salatini giganti con l'interno morbido.
    grazie per la ricetta
    brava!!

    RispondiElimina
  2. Grazie a te per avermi linkata! ^_^

    RispondiElimina

Dimmi cosa ne pensi...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails